Cosa Considerare per la Scelta del Tuo taglio di Capelli e del colore da adottare

donna-capelli.jpg

Nella scelta di un taglio di capelli devi prima di tutto tener conto dello stile con cui ti senti più a tuo agio: preferisci i capelli spettinati, ordinati, mossi, lisci, ricci? Poi considera il tuo stile di vita: vesti spesso casual, formale, elegante, chic? A seconda della risposta cambia l’hairstyle che vuoi realizzare. Infine pensa al tuo tipo di capello: se hai i capelli sottili i ricci potrebbero non essere la cosa migliore, se invece sono spessi puoi scegliere acconciature voluminose.

Ma la cosa più importante nella scelta del taglio di capelli è la forma del viso: per capire qual è la forma del tuo viso allontana tutti i capelli dal volto, fermandoli con una fascia, e osservati attentamente allo specchio prestando particolare attenzione alla forma della fronte, del mento e degli zigomi e alla distanza fra le varie parti.

Tutte le Forme del Viso

viso.jpg
Ci sono 7 tipi di forme di viso principali: il viso ovale, il viso rotondo, il viso a cuore, il viso quadrato, il viso allungato, il viso triangolare e il viso a diamante. Ecco le loro caratteristiche e i tagli di capelli più indicati a seconda di ogni forma.

Viso Ovale

1fba7e8f94d62be0586d84fb6ac6312e.jpgIl viso ovale ha una forma regolare, quasi perfetta: la larghezza del viso equivale infatti alla metà della lunghezza. È il viso che più si adatta ad ogni tipo di taglio: la forma ovale è considerata la forma ideale, come proporzioni e armonia.

Se hai il viso ovale ti stanno bene tutti i tagli di capelli: in ogni caso è meglio evitare tagli morto corti e spinosi perché rendono il volto visivamente più largo, e vanno banditi i tagli pesanti che coprono i lineamenti.

Al contrario, gli hairstyles migliori sono i tagli vaporosi che addolciscono il volto, come i capelli mossi o i capelli voluminosi con onde che incorniciano il viso.

Celebrità dal viso ovale: Julia Roberts e Megan Fox

viso-ovale.jpg

Viso Rotondo

viso-rotondo.jpgSi tratta di un viso pieno e tondeggiante, la cui larghezza equivale quasi alla lunghezza. Il viso rotondo ha bisogno di essere allungato visivamente perchè è troppo pieno.

L’ideale è un taglio lungo e ondulato, che ha l’effetto di assottigliare il viso grazie alla lunghezza. Il volume va distribuito in maniera adeguata: molto alle radici e poco vicino a zigomi e guance, in modo da affinare il viso.

Per non accentuare la rotondità vanno evitate le acconciature e i tagli severi che tirano i capelli lontano dal viso o le masse pesanti di riccioli: il raccolto è permesso solo se si lasciano delle ciocche libere sulla fronte. Non vanno bene le frange definite e piene, mentre sono perfette delle frange sfilate, leggere e disordinate.

Celebrità dal viso tondo: Cameron Diaz e Kirsten Dunst

viso-tondo.jpg

Viso a Cuore

8de89988490bed0c7eefc30c731e0b8a.jpgIl viso a cuore è contraddistinto da mento generalmente aguzzo e da zigomi più ampi della mascella. La parte più larga del viso è la metà, dove ci sono gli zigomi, mentre tempie e mento sono più sottili.

Lo stile ideale di capelli per il volto a cuore è mosso e voluminoso, con una frangia leggera e vaporosa. La lunghezza migliore è alle spalle, oppure capelli più lunghi: è bene evitare tagli corti, soprattutto se molto voluminosi alle radici.

Meglio un taglio più lungo, anche ondulato, più pieno vicino agli zigomi e alla linea della mascella per dare l’idea di un ovale. Perfetto un caschetto pieno che arriva al mento, in modo da dare armonia al viso.

Celebrità dal viso a cuore: Scarlett Johansson e Jennifer Love Hewitt

viso-cuore.jpg

Viso Quadrato

quadrato.jpgUn viso quadrato ha i tratti del viso spigolosi e marcati e la mascella molto pronunciata. È simile al viso ovale ma ha lineamenti più marcati. La fronte, gli zigomi e la la linea della mascella sono quasi uguali in largezza.

Il taglio di capelli ideale è quello che addolcisce il volto: le pettinature vaporose e spettinate sono l’ideale per creare un contrasto con la durezza dei lineamenti.

Perfetto un ciuffo laterale sfilato e leggero che tolga un pò di geometria al volto. No a tagli pesanti, senza movimento, e soprattutto no alla riga in mezzo – rende troppo severo il volto.

Celebrità dal viso quadrato: Angelina Jolie e Sandra Bullock

viso-quadrato.jpg

Viso Allungato o Rettangolare

e47bb0c66402f29db2e96eaee73e8ab8.jpgQuesto tipo di viso ha una larghezza simile dalle tempie alla linea della mascella, ed è più lungo che largo. La fronte alta e il mento allungato richiedono un taglio che accorci e allarghi visivamente l’insieme del volto.

Vanno molto bene degli stili corti e voluminosi, tipo il caschetto: inoltre, anche la frangia è molto indicata per questo tipo di viso perché ne mitiga la lunghezza. Perfetti anche i ricci, vaporosi e spettinati.

Da evitare tagli troppo lunghi e lisci, piatti, perché sottolineano in maniera negativa la lunghezza del viso. I capelli lisci stanno bene se sono voluminosi e se vengono portati con una riga laterale.

Celebrità dal viso allungato: Liv Tyler e Sarah Jessica Parker

viso-allungato.jpg

Viso Triangolare

triangolare.jpgIl viso triangolare, al contrario di quanto pensano molti, è esattamente l’opposto del viso a cuore ed è caratterizzato da una fronte stretta e da una linea della mascella pronunciata.

Il taglio ideale per chi ha il volto triangolare è scalato e tendente al corto, in modo che il viso venga bilanciato e sia più armonico. Meglio stare lontane dacapelli lisci e piatti, volumi laterali troppo gonfi e capelli troppo lunghi, tutti uguali.

Anche i ricci stanno molto bene con un viso triangolare, proprio perché ne spezzano la geometria. Sì a boccoli, onde spettinate e ricci di ogni tipo.

Celebrità dal viso triangolare: Renee Zellweger e Eva Mendes

viso-triangolare.jpg

Viso a Diamante

8265cdc859deae203791ddd326b87787.jpgIl viso a diamante è una via di mezzo tra un viso a cuore e un viso ovale.  Gli zigomi sono molto larghi mentre fronte e mascelle sono più strette e hanno più o meno la stessa larghezza. Il mento è abbastanza regolare, anche se legermente pronunciato.

Con questo tipo di viso stanno bene quasi tutti i tagli e le pettinature. Per andare sul sicuro è meglio seguire i consigli per il viso a cuore: tagli vaporosi, ondulati, pieni vicino alla linea della mascella e frange sfilate e leggere.

Prendi spunto dallo stile di Madonna, che dopo qualche acconciatura stravagante ha deciso di puntare su un taglio medio lungo e mosso. Questo è il taglio perfetto per chi ha il viso a diamante!

Celebrità dal viso a diamante: Reese Witherspoon e Madonna

viso-diamante.jpg

Come scegliere il colore dei capelli

Premettendo che il colore più adatto a noi è quello che Madre Natura ci ha donato, ci sono molti buoni motivi per volerlo cambiare: la comparsa dei capelli bianchi, la voglia di rinnovarsi e cambiare look, etc.

Ecco qualche consiglio per scegliere con cura una tinta adatta:

  • Innanzi tutto bisogna cercare di non allontanarsi troppo dal colore naturale: se siete more e scure di carnagione sicuramente non starete bene con i capelli biondi.
  • Tenete conto del vostro incarnato e del colore dei vostri occhi: una pelle molto chiara ed occhi azzurri o verdi si accompagnano bene con un bel biondo oro od un rame anche acceso, mentre la pelle più scura e gli occhi marroni o neri prediligono tinte dai toni caldi (castano, mogano, rosso scuro ed anche nero).
  • Se siete scure di carnagione ma non volete rinunciare al biondo, meglio optare per le mechès o per i colpi di sole.
  • Se non avete mai colorato i capelli, meglio partire con una colorazione semi-permanente e riflessante: il colore dura solo qualche settimana e potrete avere un’idea del risultato che avreste con una tinta permanente.
Annunci