Borsa pratica, semplice, fatta praticamente di niente

Allegra, giovanile e soprattutto economica . La borsa contiene tutto , da usare ogni giorno in inverno ed estate per contenere i libri e altro  o da usare anche al mare perchè non teme il contatto con la sabbia.

La borsa finita

Materiale

  1. Due panni o stracci da terra
  2. due anelli di legno per i manici
  3. 25 gr di lana sport in vari colori (o fili di lana sottile uniti insieme , o nastri o fettuccie)
  4. un ago per infilare i nastri

Procedimento

Passare con la lana sotti i fili del panno, come illustrato nella foto.

I fili, dei vostri colori preferiti, passano con l’ago sotto la trama del panno

Unire i due panni, dritto su dritto (cioè dal senso della trama quella che segue il bordo del tessuto), imbastirli e cucire tre lati a punto indietro(guarda l’immagine sotto)  a 1 cm dal bordo , per avere maggiori chiarimenti vai su questo mio articolo dove ti spiego come si esegue questo punto e altri come il punto incrociato che ti servirà dopo https://vestifacileebello.wordpress.com/wp-admin/post.php?post=231&action=edit . In ogni caso puoi usare qualsiasi punto tu conosca reggerà lo stesso  anche se quelli che ti indico sono i più indicati=)

Lasciare 10 cm aperti sui lati . Rovesciare la borsa ed applicare gli anelli ripiegando il tessuto intorno ad essi di 4-5 cm e quindi fermarlo con un punto incrociato(guarda immagine sotto).

Ma senza impazzire a imparare punti se non volete potete rimediare con trucchetti semplici come spargere sul bordo un filo di colla per tessuti vai qui a vedere i vari tipi  http://bricolage.twenga.it/colla-per-tessuti.html , per cui non mi prendete alla lettera potete anche usare vari trucchetti come ad esempio anche la colla a caldo va benissimo o a volte io uso i punti metallici della spillatrice , sono esagerata ma svolgono la loro funzione finchè non mi degno a dare un punto….. cmq dedicherò un altro articolo per mostrarvi i vari trucchetti 🙂

Annunci