Cosa vi serve per cominciare a cucire e i più essenziali punti a mano

L”attrezzatura necessaria:

  • aghi di diverse grandezze
  • fili vari e di vari colori
  • forbici da cucito
  • spilli
  • metro da sarto
  • gesso per sarti bianco o colorato
  • ditale
  • righello

Adesso vi mostro i punti a mano piu’ usati con le relative immagini.

Imbastitura:

Si utilizza per unire provvisoriamente due parti prima della cucitura definitiva.

Imbastitura diagonale:

come la imbastitura , ma si utilizza per i tessuti che tendono a scivolare

Sopraggitto:

Si utilizza per rifinire l’orlo vivo ed evitare che sfilacci.

Punto materasso:

Si utilizza per cucire pupazzi di stoffa imbottiti o fodere. Viene utilizzato anche per unire parti di capi in maglia.

Punto orlo invisibile:

Si utilizza per orli invisibili di gonne, pantaloni, etc

Punto festone:

Punto decorativo, lo si utilizza solitamente su tessuti che non sfilacciano . spesso utilizzato per rifinire le coperte.

Punto indietro:

Si utilizza per attaccare a mano le zip o i merletti.

Punto incrociato:

Si utilizza per orlare tessuti molto spessi e pesanti .

Marche da sarto:

si utilizzano per marcare il tessuto in caso di pences, punti di incontro , pieghe.

Annunci